A Zola Predosa il Raid del Pignoletto

Zola Predosa (Bo) - Domenica 24 Giugno 2012, il Pignoletto, emblema enologico dei Colli Bolognesi, sarà il protagonista della seconda edizione del “Raid del Pignoletto”, il giro turistico per auto d`epoca organizzato dal Centro socioculturale “Sandro Pertini” di Zola Predosa e dal Team San Luca, e che celebra il matrimonio tra due grandi passioni emiliane: il buon vino e i motori.
Prima di tutto il vino. Il “Raid” porterà i partecipanti sulle morbide colline della provincia ovest di Bologna, territorio vocato per la produzione del vitigno autoctono, da cui sarà possibile ammirare le distese di vigneti che si estendono lungo la vallata.
Il percorso di scoperta del rinomato vino emblema dei Colli Bolognesi culminerà con il pranzo, in cui i commensali, guidati da esperti sommelier, lo potranno degustare in abbinamento con i prodotti tipici del territorio, su tutte la Mortadella, la Regina della gastronomia bolognese che vede in Zola Predosa la sua Capitale Mondiale.
Il pranzo sarà pertanto il momento ideale per scoprire i prodotti d’eccellenza delle rinomate aziende vitivinicole del territorio, associate alla Strada dei vini e dei Sapori “Città Castelli Ciliegi” e al Movimento Turismo dell’Emilia Romagna, partner della manifestazione.
Il "Raid del Pignoletto" è un occasione privilegiata per scoprire, o approfondire la conoscenza di un territorio ricco di storia, arte e cultura. Durante l`itinerario i partecipanti potranno ammirare un paesaggio collinare dominato da vigneti e intervallato dai calanchi, e in cui è possibile imbattersi in tesori dell`arte quali ville storiche, case torri, abbazie e suggestivi borghi antichi.
L’evento è patrocinato dalla Regione Emilia Romagna, dalla Provincia di Bologna, dai Comuni di Zola Predosa, Monte San Pietro, Castello di Serravalle, Monteveglio, Bazzano e Crespellano, dall`Associazione Nazionale “Città del Vino” ed è inserito nel calendario della Motorvalley regionale.
www.raiddelpignoletto.it