Guida 2014: i vini eccellenti di Faenza

L’enologia del faentino si conferma al top in Emilia Romagna, facendo incetta di diplomi di eccellenza nella nuova edizione della guida "Emilia Romagna da Bere e da Mangiare" realizzata da PrimaPagina Editore insieme alle Associazioni dei Sommelier Ais territoriali e alla Regione. Secondo il responso dei sommelier che hanno degustato alla cieca i vini del territorio faentino, ben 14 sono quelli che hanno conquistato la prestigiosa eccellenza.

Una menzione speciale, inoltre, va a tre cantine che hanno conquistato il punteggio massimo con entrambi i vini presentati: Leone Conti di Faenza, Fattoria Zerbina di Marzeno e Stefano Ferrucci di Castelbolognese.

La lista dei vini eccellenti di Faenza

Remel Ravenna Igt Rosso 2011 (Cantina Ca’ di Sopra)
Sabbiagialla Ravenna Igt Bianco 2013 (Cantina San Biagio Vecchio)
Progetto 1 Romagna Docg Albana 2013 (Leone Conti)
Progetto 3 Vino Bianco 2011 (Leone Conti)
Pietramora Sangiovese di Romagna Doc Riserva 2009 (Fattoria Zerbina)
Arrocco Albana di Romagna Docg Passito 2010 (Fattoria Zerbina)
Domus Caia Romagna Doc Sangiovese Riserva 2011 (Stefano Ferrucci)
Domus Aurea Romagna Docg Albana Passito 2012 (Stefano Ferrucci)
Limbecca Romagna Doc Sangiovese Superiore 2012 (Francesconi Paolo)
Corallo Nero Sangiovese di Romagna Doc Riserva 2010 (Gallegati)
Olmatello Romagna Doc Sangiovese Riserva 2011 (La Berta)
Ultimo giorno di scuola Albana di Romagna Docg Passito 2010 (Persolino Ipsaa)
Augusto Ravenna Igt Rosso 2009 (Poderi Morini)
Don Ravenna Igt Rosso 2011 (Villa Liverzano)

La premiazione dei vini eccellenti si terrà giovedì 10 luglio alle ore 17.30 nella sede del Quartiere Santo Stefano di Bologna (evento riservato alle aziende vincitrici), a seguire dalle ore 19.30 ai Giardini del Baraccano si terrà la prima tappa di Tramonto DiVino, grande evento aperto al pubblico (leggi i dettagli qui).