Al via il 15° Trofeo Consorzio Vini di Romagna

I sommelier di tutta Italia stanno già preparando naso e palato per il 15° Trofeo Consorzio Vini di Romagna - Master del Sangiovese 2016, l’ormai consolidato appuntamento, previsto Domenica 21 Febbraio a Faenza presso il MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche, dedicato a quanti del settore si vogliono fregiare del titolo di “ambasciatore del Sangiovese”.
Obiettivo del Master del Sangiovese, organizzato dal Consorzio Vini di Romagna e dall'A.I.S. - Associazione Italiana Sommelier, col patrocinio di Enoteca Regionale Emilia Romagna e di North American Sommelier Association (N.A.S.A.), è quello di ribadire nel mondo dell’enogastronomia nazionale e internazionale la centralità di questo straordinario vitigno cui è dedicato il concorso, approfondendone l’importanza in termini produttivi, di qualità, d’esperienza e spronando i Sommelier a esserne veri e propri “ambasciatori”.

Il concorso si svolgerà la domenica pomeriggio, con le prove scritte dei Sommelier A.I.S.. Da tale selezione usciranno i nomi dei 3 finalisti che, dalle 17, affronteranno le prove aperte al pubblico in cui si cimenteranno in una serie d’impegnative e spettacolari attività: degustazione di tre vini Sangiovese con riconoscimento; abbinamento di vini Sangiovese a un menù; correzione di una carta di vini Sangiovese; accoglienza e presa della comanda; comunicazione su una sottozona del Romagna Sangiovese a scelta; servizio e decantazione di un vino.
Dalla triade uscirà il vincitore che, oltre a fregiarsi del titolo di “Master 2016 - Ambasciatore del Sangiovese” si aggiudicherà la somma di 2.500 euro o, a scelta, avrà la possibilità d’intraprendere un’interessante esperienza professionale, volando a Los Angeles per partecipare, tra l’altro, al corso Master of Sangiovese tenuto dalla North American Sommelier Association (N.A.S.A) nella città degli angeli. Chi salirà sul secondo e terzo gradino del podio, rispettivamente si aggiudicherà 1.000 e 500 euro.

Il 15° Trofeo Consorzio Vini di Romagna - Master del Sangiovese 2016 prende vita nell’ambito di “Vini ad Arte”, con l’Anteprima del Romagna Sangiovese Riserva, manifestazione organizzata sempre al MIC dal Consorzio Vini di Romagna in collaborazione con il Convito di Romagna (domenica 21 evento aperto al pubblico, lunedì 22 riservato agli operatori del settore). Un’occasione unica per degustare in anteprima le nuove annate di Romagna Sangiovese Riserva, quest’anno arricchito di tutte le sue sottozone, e il meglio della produzione vitivinicola della Romagna, in una cornice di altissimo valore culturale.