Tramonto DiVino Milano Marittima 23 agosto

Tramonto DiVino brinda alle radici lombarde della più modaiola delle località turistiche della costa con una guest star d’eccezione: il Franciacorta, che nelle tipologie brut e satèn affiancherà le quasi 300 etichette emiliano-romagnole in degustazione. Franciacorta e vini regionali sposeranno i grandi prodotti Dop e Igp dell’Emilia Romagna. L’appuntamento è venerdì 23 agosto a partire dalle 19,30 a Milano Marittima lungo il centralissimo viale Gramsci che si trasformerà nel palcoscenico del vino e nell’arena del Gusto per accogliere enonauti, gastronauti e appassionati di vino, tipicità gastronomiche e bollicine.

Quinta di sette tappe tra Emilia e Romagna, il tour del gusto di Tramonto DiVino fa parte di Emilia Romagna è Un Mare di Sapori, il cartellone organizzato dall’Assessorato regionale all’agricoltura per promuovere i prodotti tipici, il territorio, la cultura enogastronomica dell’Emilia-Romagna. La serata, organizzata da PrimaPagina Editore ha ottenuto il patrocinio del Comune di Cervia e la preziosa collaborazione del Consorzio Franciacorta.

Al calar del sole lungo viale Gramsci verrà allestito un ideale itinerario del Vino e del Gusto, con banchi d’assaggio presidiati dai sommelier di A.I.S, l’Associazione Italiana Sommelier: in degustazione i vini romagnoli con particolare attenzione per le zone di Faenza, Imola e Ravenna con in evidenza i Sangiovese di Romagna proposti in diverse tipologie, le albane, i passiti e i vini da uve stramature. Completa l’offerta regionale una ricca selezione di vini emiliani con i freschi e frizzanti Lambruschi, il Pignoletto dei Colli bolognesi, le Malvasie, Gutturnio e Ortrugo piacentini, il Fortana di Ferrara. Guest star della serata sarà il Franciacorta rappresentato da oltre 30 aziende aderenti al Consorzio presentate e raccontate dai sommelier dell’A.I.S. In degustazione una sessantina di etichette delle tipologie brut e satèn.

Durante la serata tutti i vini saranno abbinati, grazie al servizio degli chef dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, ai prodotti DOP e IGP regionali: Prosciutto di Parma e di Modena, Salumi Piacentini, Parmigiano-Reggiano, Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia, Mortadella di Bologna, Pesca e Nettarina di Romagna, Olio extravergine d’oliva di Brisighella. Sarà possibile degustare anche una selezione di olii presenti nella Guida Emilia Romagna da Bere e da Mangiare edita da PrimaPagina. Prodotto protagonista. Come in ogni tappa di ‘Tramonto DiVino’ ci sarà un Ospite d’Onore tra i prodotti tipici che compongono il grande paniere del gusto dell’Emilia-Romagna. Ospiti della serata a Milano Marittima saranno il Prosciutto di Modena DOP e il Riso del Delta del Po IGP, mentre la Strada dei Vini e dei Sapori di Faenza propone una degustazione di Olii di Brisighella DOP, la piadina romagnola in abbinamento ai salumi di mora romagnola, assaggi di formaggi tre latti (vaccino, ovino e caprino) con pomodorini e profumi di erbe officinali di Casola Valsenio (degustazione per i primi 350 partecipanti).

Sciabolate per Franciacorta e Lambrusco. Spettacolo nello spettacolo durante la serata si faranno largo i sommelier sciabolatori che provvederanno a ‘stappare’ bottiglie di Franciacorta e Lambrusco con un colpo di sciabola. La singolare disfida all’ultimo fendente ha origini antiche. Nientemeno che le campagne dell’esercito napoleonico dove si celebravano le vittorie sciabolando le bottiglie di Champagne. E quello di sciabolare una buona bottiglia di bollicine è diventato oggi un rito per ricordare un evento importante o sottolineare una festa, come l’amicizia fra l’Emilia Romagna e il Franciacorta, celebrata proprio nel cuore di Milano Marittima durante Tramonto DiVino.

Degustazione esclusiva. Nella stessa serata sarà possibile prendere parte a una degustazione esclusiva riservata a 20 fortunati scelti sia attraverso un simpatico gioco sul canale facebook di ‘Un Mare di Sapori’ che fra i partecipanti all’evento. A guidare la degustazione sarà il raccontastorie Daniele De Leo che prenderà per mano i prescelti raccontando la storia e le proprietà del prodotto, insieme a un sommelier di Ais e uno chef dell’Associazione Professionale Cuochi italiani.

Info serata. Il format comprende l’assaggio dei vini, il calice da degustazione con relativo marsupio, un carnet di assaggi per le specialità gastronomiche e i Franciacorta, il volume ‘Emilia Romagna da bere e da mangiare’. Tutto questo al costo di 15 euro.

Tramonto DiVino: gli altri appuntamenti
. Dopo Bologna, Ferrara, Cesenatico, Lido degli Estensi e Milano Marittima, Tramonto DiVino approderà il 29 agosto a Rimini (Piazza Cavour), il 13 settembre a Cesena (Piazza del Popolo).

Emilia-Romagna è Un Mare di Sapori è una manifestazione realizzata dall’Assessorato all’agricoltura della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con i Consorzi del Parmigiano-Reggiano, del Prosciutto di Parma e di Modena, dei Salumi Piacentini, della Pesca e Nettarina di Romagna, della Pera dell’Emilia-Romagna, della Mortadella Bologna, dell’Olio Extravergine di Brisighella, degli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena e Reggio Emilia, della Piadina Romagnola, dello Squacquerone di Romagna, del Riso del Delta del Po, dell’Aglio di Voghiera, Enoteca regionale e con il sostegno di APT Servizi Emilia Romagna, Lepida Tv, AIS Emilia e Romagna.

Tutte le informazioni e il programma sul sito: www.unmaredisapori.com e www.emiliaromagnavini.it con la possibilità di iscriversi alla newsletter e di accedere ai canali Facebook e You Tube dedicati.