Tramonto DiVino Cesenatico 26 luglio

Venerdì 26 luglio, al calar del sole, Tramonto DiVino fa tappa a Cesenatico. L’appuntamento (dalle ore 19,30) con il meglio del cibo e del vino dell’Emilia Romagna, quest’anno omaggia l’entrata della Croazia nella Ue, dedicando uno spazio alla degustazione di alcuni suoi prodotti.  Così in Piazza Spose dei Marinai sul Molo di Ponente accanto alla Via del vino con oltre 250 vini in degustazione abbinati alle tipicità regionali, viene allestito un corner dedicato ai ‘cugini’ croati con in degustazione il prosciutto istriano tagliato a mano e una intrigante selezione di malvasie istriane breitling replica.

Sui banchi d’assaggio  sotto la  guida dei sommelier Ais il meglio dell’enologia del territorio selezionato dalla guida ‘Emilia Romagna da Bere e da Mangiare’. Particolare attenzione sarà riservata alle etichette romagnole del forlivese, dalle fresche Albana ai bianchi autoctoni, ai blend realizzati con l’aiuto di uve internazionali fino ai Sangiovesi proposti nelle varie tipologie. Completa l’offerta dei vini una ricca selezione di etichette emiliane dai frizzanti Lambruschi al Pignoletto dei colli bolognesi alle Malvasie e ai Gutturnio piacentini, fino ai vini da dessert, passiti, bianchi e rossi da uve stramature.

I vini in degustazione saranno abbinati, grazie al servizio degli chef dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani, ai prodotti DOP e IGP regionali:  Prosciutto di Parma e di Modena, Salumi Piacentini, Parmigiano-Reggiano, Aceto Balsamico Tradizionale di Reggio Emilia, Mortadella di Bologna, Olio extravergine d’oliva di Brisighella, Piadina Romagnola, una selezione di olii dalla Guida Emilia Romagna da Bere e da Mangiare.
Come di consueto anche questa tappa di ‘Tramonto DiVino’ avrà un Ospite d’Onore scelto tra i prodotti tipici dell’Emilia Romagna. Ospiti della serata di Cesenatico sono il Prosciutto di Parma, l’Olio extravergine di Brisighella e lAglio di Voghiera (per questultimo sono previste 400 degustazioni).
Insieme a Tramonto Divino anche la Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Forlì e Cesena che
propone un abbinamento di tradizione con Formaggio di Fossa, Savòr e Piadina Romagnola (degustazioni per i primi 400 ingressi).

Nella stessa serata sarà possibile prendere parte a una degustazione esclusiva riservata a 20 partecipanti scelti attraverso un simpatico gioco sul canale facebook di ‘Un Mare di Sapori’ e tra i presenti all’evento. A guidare la degustazione sarà il raccontastorie Daniele De Leo, insieme a un sommelier di Ais che illustrerà l’abbinamento con i vini e uno chef dell’Associazione Professionale Cuochi italiani.
E in questo magico tramonto tra mare e sapori non poteva mancare la musica, che viaggerà sulle note dei Khorakhanè, gruppo rivelazione al 57° Festival di Sanremo.

Info serata. Il format comprende l’assaggio dei vini, il calice da degustazione con relativo marsupio, un carnet di assaggi per le specialità gastronomiche, il volume ‘Emilia Romagna da bere e da mangiare’. Tutto questo al costo di 15 euro. La degustazione dei Prosciutti e delle Malvasie  croate sarà riservata ai primi 200  ingressi della serata.

L’evento, sostenuto dall’Assessorato regionale all’agricoltura, organizzato da PrimaPagina editore e Ais con il patrocinio del Comune di Cesenatico, è inserito nella programmazione  di Un Mare di Sapori.

Si ringraziano Re di Pane per la sua ricca proposta di pani e focacce in degustazione,   Scarpellini Garden per l’addobbo floreale, Radio Studio Delta, media partner della manifestazione, e Vetro Due.