Torre Stellata a Faenza

Appuntamento con Torre Stellata lunedì 8 luglio 2013. La spettacolare terrazza panoramica ai piedi della Torre di Oriolo dei Fichi di Faenza diviene il palcoscenico per quattro giovani chef della nostra regione. L`iniziativa è stata organizzata dalla Associazione per la Torre di Oriolo dei Fichi con la collaborazione del giornalista Maurizio Ranucci, capo redattore della rivista “Gustando”. La terza edizione ha come tema: I colori dell`estate – la frutta di stagione incontrerà il pesce.

Ecco il menù previsto.

L`antipasto: Cocktail di gamberetti - A base di crema inglese salata con ketchup, gamberetti rossi di Sicilia appena scottati, riduzione di Worchester souce. di Luca Marchini (Stella Michelin), modenese e titolare del ristorante “L`Erba del Re” di Modena. Luca realizza una cucina leggera, fresca, attaccata alle basi riconoscibili del territorio di provenienza, ma comunque sensibile a quelle che sono le sue esperienze.

Il primo: Tortelli di ricotta con pesca e menta nemerosa, è di Riccardo Facchini, bolognese, uno chef giovanissimo che dopo la grande esperienza alla “Prova del cuoco”, è in attesa di iniziare una sua nuova avventura. Riccardo realizza una cucina dei ricordi, presentandola in chiave moderna, lasciando inalterati i sapori usando molto le cotture lente.

Il secondo: Scaloppa di Spigola con rosette fogliari di papavero selvatico di campo, Fiori di Zucca, Tartufo Estivo, Panna acida e Acciughe del Cantabrico di Matteo Salbaroli, titolare de”L’Acciuga” di Ravenna, uno degli chef da tenere d`occhio nel 2013 proposti da una lista di 44 food expert, realizzata da Identità Golose di quest`anno. Nei suoi piatti si possono trovare contrasti dei sapori, consistenza e colore.

Il dessert: Coppetta di pasta frolla con palline di gelato al sorbetto di pesca e allo zabaione leggero al passito con pistacchi e lamponi di Simone De Feo, gelataio di Reggio Emilia e titolare della gelateria “Capolinea”Realizza gelati dai sapori equilibrati e cremosi. Un vero chef del gelato, che quest`anno da “Dissapore” è stato premiato tra le 50 migliori gelaterie italiane.

La serata inizia alle 20.30 e il prezzo per partecipare è di 55 euro vino inclusi. I vini presenti sono quelli realizzati dalle aziende vinicole del territorio di Oriolo dei Fichi, con le loro Albane, Centesimino, Sangiovese e Famoso.

Per informazione e prenotazioni: Tel.: 333-3814000 e- mail: info@torredioriolo.it