Parte il Torneo di Biglie, IGP e DOP

Ferrara - Prende il via mercoledì 20 luglio nelle spiagge del ferrarese la terza edizione del Torneo Internazionale di Biglie di  “Emilia-Romagna è Un Mare di Sapori”, la rassegna promossa dall’Assessorato all’agricoltura della Regione Emilia-Romagna per promuovere il meglio della produzione eno-gastronomica regionale. “Vogliamo  ricordare  - ha detto  l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni - a 150 anni dell’Unità nazionale che l’Italia agroalimentare e gastronomica ha  qui  radici importanti e prodotti unici per qualità e distintività”. Proprio questi prodotti saranno i veri protagonisti del tradizionale gioco su piste di sabbia, che solletica il ricordo e la passione di tanti. Le biglie con cui si gareggerà avranno infatti al posto dei campioni del calcio e del ciclismo, i 33 “volti” simbolo dell’Emilia Romagna, ovvero i 33 prodotti  DOP e IGP dell’Emilia-Romagna.
Due le sessioni di gara in programma in ogni giornata: la mattina (inizio ore 10,00) il torneo individuale; nel pomeriggio (alle 16,30) quello tra gli stabilimenti balneari, ognuno dei quali difenderà il valore del prodotto tipico “adottato”. L’obbiettivo per tutti sarà battere i campioni uscenti 2010
Il via è per mercoledì 20 luglio a Lido di Volano (Bagno Ipanamea 13), mentre giovedì 21 luglio le gare si sdoppiano: a Lido di Pomposa (Gallanti Beach) e a Lido delle Nazioni (Bagno Mexico 12). Lo stesso sarà venerdì 22 luglio a Lido degli Scacchi (Bagno Miami) e Lido degli Estensi (Bagno Jolly 6), così come sabato 23 luglio a Porto Garibaldi (Ippopotamus 62) e Lido di Spina (Bagno Haiti).
La finale provinciale dei Lidi ferraresi è prevista domenica 24 luglio a Lido degli Estensi al Bagno Dorian 19. I vincitori della finale provinciale prenderanno poi parte alle finalissime del 14 agosto a Lido di Savio, insieme ai finalisti vincitori delle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

 

 

Pubblicato il 19.07.2011