Igp e Dop in punta di dita a Rimini

Bologna – Bellaria, Rimini, Riccione, Misano Adriatico, Cattolica. Tocca proprio tutte le spiagge della provincia di Rimini il Torneo internazionale di Biglie da Spiaggia, della rassegna “Emilia-Romagna è Un Mare di Sapori”, il calendario di eventi promosso dall’Assessorato all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna. Dopo avere fatto tappa nelle spiagge del ferrarese e della provincia di Forlì-Cesena, i 33 prodotti DOP e IGP della nostra regione saranno i protagonisti di dieci nuove sfide nei bagni del riminese, per un’intera settimana, a partire da martedì 2 agosto.
Come consuetudine del torneo, due le sessioni di gara in programma in ogni giornata: la mattina (inizio ore 10) il torneo individuale; nel pomeriggio (alle 16.30) quello tra gli stabilimenti balneari, ognuno dei quali difenderà il valore del prodotto tipico “adottato” per l’occasione. L’obiettivo per tutti sarà battere i campioni uscenti 2010.
Si parte martedì 2 agosto subito con un doppio appuntamento: a Bellaria (Bagno Playa Del Sol) e a Igea Marina (Bagno La Grande Spiaggia). Mercoledì 3 agosto sarà la volta di Viserba (Bagno Marina Grande) e Torre Pedrera (Bagno Carlino 65). Giovedì 4 si va a Rimini (Bagno 29 e Bagno Lupi di Mare), venerdì 5 agosto a Riccione (Bagno 18 Pedra Del Sol, Bagno 38 Marco), sabato 6 ci si sdoppia tra Misano Adriatico (Bagni 57/58 Giovanni) e Cattolica (Altamarea Beach Villane).
La finale provinciale è in programma domenica 7 agosto a Rimini ai Bagni 96, 97, 98 Acquamarina. I vincitori della finale provinciale prenderanno poi parte alle finalissime del 14 agosto a Lido di Savio, insieme ai finalisti vincitori delle province di Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.


pubblicato il 01.08.2011