I Tesori del Rubicone a Km Zero

Savignano sul Rubicone - I Tesori del Rubicone fanno il bis e dopo un anno esatto si propongono in un nuovo chiosco del contadino, farmer’s market a km 0 della tradizione romagnola.
L’idea alla base di tutto il progetto avviato dalla cooperativa PRODU.CO.OP che riunisce una ventina di soci produttori è riassumibile nello slogan dal produttore direttamente al consumatore.
L’integrazione tra le aziende consente di proporre una vasta gamma di prodotti e presso il punto vendita sarà possibile la degustazione sul posto oppure l’acquisto dei prodotti da portare via. Dal produttore al consumatore in questo caso ha un’evidenza immediata, perché le aziende agricole che aderiscono al progetto  appartengono al territorio circostante e hanno avviato un’attività di valorizzazione di prodotti e colture tipiche della nostra zona, che poi commercializzano anziché ciascuno nella propria azienda  in un vero e proprio “mercato del contadino” allestito nel chiosco.
Il nuovo punto vendita targato I Tesori del Rubicone apre a Savignano sul Rubicone presso il parcheggio Seven in piazzale Coppi. Il primo chiosco del contadino, che  ha da poco compiuto un anno, si trova  nel parcheggio dell’Iper Romagna Center.
Anche la nuova struttura viene arricchita dalle suggestive immagini fotografiche di Pier Paolo Zani che ha ritratto momenti di vita rurale e della tradizione nelle nostre campagne. Un chiaro motivo di riconoscimento, per imporre insieme al marchio TESORI DEL RUBICONE,  qualcosa di più di un semplice punto vendita.
Ricca l’offerta del chiosco tutta ‘Made in Romagna’: frutta e verdura di stagione, vini, succhi di frutta, formaggi e salumi, e ancora  birre crude di orzo e di marroni, oli e sottoli, marmellate e miele, dolci della tradizione romagnola, piadina.
“Il progetto si completa se si considera  il punto vendita come una vetrina oltre che per i prodotti della tradizione, anche per il territorio rurale e si legge come una piccola, ma strutturata iniziativa di marketing territoriale – commenta Paolo Baroni, presidente della cooperativa  - Inoltre fin dal suo inizio ha voluto anche essere una sfida stimolante per le nostre aziende agricole, che vengono chiamate a innovare e cercare sbocchi diversi per i loro prodotti”.
Il punto vendita verrà inaugurato giovedì 3 novembre 2011 alle ore 18.00, con una degustazione di prodotti della tradizione. Saranno presenti l’Assessore Provinciale all’Agricoltura Gianluca Bagnara, il Sindaco di Savignano Elena Battistini, l’Assessore all’Agricoltura Nazzareno Mainardi, il Direttore di Confcooperative Forlì-Cesena Pierlorenzo Rossi, il Responsabile Fedargri Forlì-Cesena Mirco Coriaci.


pubblicato il 02.11.2011