Tenuta Casali ambasciatrice della Romagna in Belgio

Ci saranno anche i vini romagnoli di Tenuta Casali tra le eccellenze italiane in mostra dal 7 al 9 marzo 2014 al Salon du Vin e du fromage di Aiseau-Presles, che insieme alle “manifestazioni sorelle” di Floreffe e Court-Sant’Etienne rappresenta il più importante salone del vino del Belgio. La tre giorni enogastromica belga, che ogni anno propone a migliaia di appassionati gourmet il meglio dei vini e dei prodotti caseari dell’Europa centrale, con una particolare attenzione ad alcune zone balsonate della Francia come l’Alsazia, la Borgogna e la valle della Loria, quest’anno proporrà tra i suoi stand anche le etichette della cantina di Mercato Saraceno, tra le tre aziende chiamate a rappresentare l`Italia.

“Si tratta di un’opportunità preziosa di promozione del nostro territorio” sottolineano Valerio e Paolo Casali, titolari dell’azienda vitivinicola mercatese che nelle prossime settimane volerà anche a Düsserdof per la fiera internazionale Prowein prima di fare tappa al Vinitaly ai primi di aprile. “Un periodo denso di impegni e incontri che affrontiamo con entusiasmo e la voglia di far conoscere sempre più i nostri vini a partire dal sangiovese, che nel territorio di Mercato Saraceno raggiunge risultati sorprendenti e sempre più apprezzati anche all’estero”.

In particolare, durante la trasferta in Belgio, Tenuta Casali proporrà in degustazione i Sangiovese Superiore Palazzina 2012 e Baruccia 2011, il Sangiovese Riserva Quartosole 2010, il trebbiano Cavaliere Bianco 2013 e lo spumante brut da uve sangiovese Villa Zappi.