Trionfa la Tagliatella di Zaghini

Santarcangelo - Chi l’ha detto che per giudicare una buona tagliatella bisogna essere muniti di “patentino” Gambero Rosso o Slow Food? C’è che lo fa in maniera divertente e anonima, con tanto di registro degustazione. Lo hanno fatto quattro amici tutti dal Dna “Made in Romagna”: Bruno Biserni presidente de L’Altra Romagna, Andrea Borini, Gigi Benelli, Claudio Costa. In sei mesi hanno girato la bellezza di dodici locali, degustando un unico piatto, tipico marchio di fabbrica romagnolo: le tagliatelle al ragù. Il loro verdetto è stato senza appello: la migliore è quella del ristorante Zaghini di Santarcangelo. Locale pluripremiato in tante guide che oggi si può fregiare anche di un titolo meno ambizioso ma non per questo minore. E per fare bene le cose, i quattro degustatori hanno realizzato e consegnato una targa al vincitore, rimasto alquanto sbalordito da questo inaspettato riconoscimento. Non solo. Dal 2013 si riparte: “degusteremo un altro bel po’ di tagliatelle in zir par la Rumagna”. E chissà che alla fine non ci scappi anche una guida dal titolo ‘eravamo quattro amici al bar che volevano degustare la tagliatella…”.