Al Sigep, la mini Caffettiera

Rimini – Dopo il cioccolatino più grande del mondo, al Sigep di Rimini la caffettiera più piccola del mondo. 19 millimetri di altezza e divisibile in 5 pezzi come una qualsiasi moka. Bastano 10 gocce d`acqua che s`inseriscono con una siringa nell`apposito bollitore e pochi granelli di caffè macinato. Si chiude il tutto, si prende un accendino e in 25 secondi il caffè più ristretto del pianeta è pronto. Da versare, naturalmente, nell`apposita mini tazzina.
La mini moka è opera di Pietro Marmo, pavese, orafo dall`età di 15 anni che, da qualche anno, ha iniziato a lavorare nel settore del caffè. "Mi sono accorto che mancavano opere di oreficeria nel settore e ho iniziato a realizzarle io", racconta. Ecco allora i primi chicchi d`oro e diamanti, i braccialetti e i ciondoli a tema. È subito un successo. Tra le opere dell`artigiano è da segnalare anche la Collezione Pedrocchi, realizzata ad hoc per l`omonimo storico caffè padovano per i 150 anni dell`Unità d`Italia e i 180 anni del Caffè.


pubblicato il 23.01.2012
da
emiliaromagnavini@gmail.com