Rabboni: “Bottura ambasciatore dell’enogastronomia regionale

Bologna - “Massimo Bottura, con la sua straordinaria cucina che mescola sapientemente tradizione e innovazione, è il miglior ambasciatore dell’enogastronomia emiliano-romagnola nel mondo. L’importante riconoscimento che ha ricevuto onora non solo lui, ma anche l’Emilia-Romagna, il suo territorio e i suoi prodotti. A lui le mie congratulazioni”.
Così l’assessore regionale all’agricoltura Tiberio Rabboni commenta l’attribuzione a Massimo Bottura, titolare dell’Osteria Francescana di Modena, del riconoscimento di miglior chef del mondo da parte dell’Accademia mondiale della cucina di Parigi. Massimo Bottura, e con lui l’associazione di cuochi stellati “Chef to Chef”, collabora da tempo con l’Assessorato regionale all’agricoltura ed è stato testimonial di diverse iniziative volte a valorizzare i prodotti tipici e della tradizione emiliano-romagnoli: da Identità Golose, il Congresso milanese della cucina d’autore, che lo scorso anno ha avuto proprio l’Emilia-Romagna come regione ospite, a Mare di Sapori, il cartellone di eventi enogastronomici per promuovere la Riviera Romagnola che si svolge ogni anno da giugno a settembre.