Presentato a Firenze “Artusi Remix” di Don Pasta

Forlimpopoli (FC) - Il Manuale dell’Artusi nell’anno di grazia 2014? Semplice la risposta: Artusi 2.0. Artefice di questa iniziativa, insieme a Casa Artusi, è Daniele De Michele in arte Don Pasta, artista di fama internazionale, definito dal New York Times come uno dei più inventivi attivisti del cibo.


La scuola artusiana e l’eclettico artista hanno pensato di riscrivere la cucina domestica italiana chiedendo agli italiani di inviare, su una piattaforma pubblica, la propria ricetta del cuore, quella che ha maggior significato affettivo e simbolico. La risposta è stata corale, e il lavoro titanico è stato raccolto con leggerezza e ironia nel volume fresco di stampa "Artusi Remix - Viaggio nella cucina popolare italiana(Mondadori editore). Il volume è stato presentato nei giorni scorsi a Firenze nell’apertura della quarta edizione della Biennale Enogastronomica Fiorentina, ed ha visto ospite Laila Tentoni, vicepresidente di Casa Artusi, che ha dialogato insieme all’autore, Don Pasta.


“Ogni italiano ha il diritto e il dovere di mangiar bene – afferma Laila Tentoni - Con Artusi Remix si può ricominciare davvero a riconquistare ogni grammo di bellezza e gioia”.
 
Il volume sarà presentato nei prossimi mesi anche a Casa Artusi.