Spopola la Piada Romagnola a Vinitaly: 5 quintali

Battesimo col botto per il neo costituito Consorzio di Promozione della Piadina Romagnola. La prima uscita pubblica è stata nella kermesse di Vinitaly a Verona (7-10 aprile), appuntamento che ha visto la piadina del Consorzio assurgere a ‘pane ufficiale’ nel ristorante del Padiglione dell’Emilia Romagna. Nella quattro giorni fieristica oltre 5 i quintali di piadina che hanno accompagnato il pranzo e le degustazioni di winelovers, giornalisti e addetti ai lavori di tutto il mondo.

“Siamo soddisfatti di questa prima uscita pubblica del Consorzio che ha visto la piadina romagnola a fianco dei principali prodotti tipici dell’Emilia Romagna – afferma il Presidente Elio Simoni – Vinitaly rappresenta una vetrina di prestigio per le migliaia di visitatori che attira da tutto il mondo, pubblico per lo più interessato, e gli apprezzamenti che ci sono arrivati confermano che siamo sulla strada giusta nella valorizzazione di questo prodotto simbolo della Romagna. Ringrazio l’Enoteca regionale per l’opportunità che ci ha dato, nel frattempo ci stiamo organizzando per la prossima iniziativa che ci vedrà protagonisti a Bruxelles con una degustazione davanti alla Commissione Europea”.