Tutti pazzi per Enologica prosegue a Faenza

Tutti pazzi per Enologica prosegue a Faenza con quattro appuntamenti a tutto gusto. Mercoledì 3 novembre, alle 20.30, presso La Sghisa (via Emiliani, 4/a) cena a tema, “La Sgisa presidiata”. Ad accompagnare la cena saranno i vini di Villa Venti (Primo Segno, 2007) e Altavita (Diapende, 2009). Durante la serata saranno presentati i cosmetici della linea Iomiamo preparati con i residui di lavorazione di prodotti Bio o Presidi Slow Food. Sempre mercoledì al Cafè del Viale alle 21,30 serata di musica e degustazione.

Giovedì 4 novembre
dalle 9,30, Mokador (via provinciale Granarolo, 139) apre le porte al pubblico per far conoscere gratuitamente il percorso di torrefazione. Si tratta di un viaggio per addetti ai lavori e amanti del gusto per conoscere meglio l’affascinante mondo del caffè, percorrendo il ciclo di produzione, dal caffè verde al caffè confezionato. Saranno formati tre gruppi di visita (max 20 persone), suddivisi nei seguenti orari: dalle ore 9.30, 11.00 e 14.30. La visita avrà una durata media di 90 minuti. La prenotazione è obbligatoria (Cristina Nardini 0546 22422 o al seguente indirizzo mail fcl-segreteria@mokador.it)
.


Sempre giovedì
alle 18,30 aperitivo al Rossini Art Cafè (piazza del Popolo, 22). Slow Food ed Enologica presentano una serata in collaborazione con i produttori biologici: Badia Raustignolo 2003 - Colli di Faenza Sangiovese. Il Fratello; Limbecca 2008 - Sangiovese di Romagna doc Sup. Francesconi Paolo; San Lorenzo 2005 - Igt Ravenna Rosso. Vigne di San Lorenzo; Burlando 2006 - Vino da Tavola Rosso. Bragagni Andrea; Monterè 2004 - Igt Ravenna Bianco. Vigne dei Boschi. Franco Lecca proporrà i suoi Formaggi di pecora o di capra.

Tutto il calendario di “Tutti pazzi per Enologica” è possibile trovarlo su:
www.enologica.org