PartyBalò in passerella a Bertinoro

Bertinoro - Moda, solidarietà e sapori di Romagna, in una serata all’insegna della beneficenza. Succede a Bertinoro, domenica 27 novembre 2011 all’Enoteca Bistrot Colonna (via Mainardi 10/12) con “Party Balò.  La moda che fa bene: apericena con sfilata”. Si parte  dalle18,30 con un buffet finger food insieme ai vini del Consorzio Appennino Romagnolo che propone il ‘Giove di Romagna’, un sangiovese definito rivoluzionario al Vinitaly 2011, e il nuovissimo Giove spumante.
Poi spazio alla passerella, con pregiati capi d’abbigliamento  realizzati in cotone e seta e tessuti da un gruppo di lavoro di giovani donne che l’Associazione Balò ha organizzato in una delle zone più degradate di Calcutta. Abiti, stole e pashmine  saranno messi in vendita durante tutta la serata. Sono capi unici creati su design italiano e cuciti in India.  Le donne che li realizzano, con cura e passione, traggono da questo lavoro sostentamento, dignità e indipendenza. I proventi della serata e delle vendite sono destinati a favore dell’Associazione Balò Onlus
che lavora direttamente a Calcutta per dare un futuro migliore ai bambini che vivono nei quartieri più poveri della megalopoli indiana. In particolare, l’associazione Balò Onlus opera a Calcutta (West Bengala) seguendo direttamente circa 100 bambini  e famiglie che vivono nei quartieri più poveri, attraverso aiuti alimentari, sanitari e scolastici. Da quattro anni l’associazione ha creato un gruppo di lavoro di giovani donne in stato di bisogno che producono capi  di abbigliamento e oggetti proposti durante la sfilata. Balò si finanzia attraverso adozioni a distanza, eventi di beneficenza, donazioni e attraverso la vendita dei capi d’abbigliamento e degli oggetti prodotti a Calcutta.
Per informazioni e prenotazioni
, tel. 347/2404611.


pubblicato il 24.11.2011