Iniziano i giovedì da intenditori

Giovedì 7 marzo ore 20,00 all’Osteria del Giove Imola vanno in scena ‘I giovedì da intenditori’.
Quattro cantine del Consorzio Appennino Romagnolo, quattro Riserve in degustazione alla cieca, l’abilità e un premio nel riconoscerle.
Filo conduttore della serata sarà una tipologia di piatto (la Tagliata), accompagnata da quattro Riserve di altrettante cantine del Consorzio: ‘Galante’ Cantina Tarroni (Castelbolognese), ‘Castrum Castrocari Sangiovese Superiore Riserva’ di Marta Valpiani (Castrocaro), ‘Bagnolo’ di Villa Bagnolo (Castrocaro), ‘Vino del Curato’ di Nicola Galassi (Imola).  
Ogni partecipante dispone di una propria postazione con quattro calici numerati e una scheda nella quale indicare (e indovinare) il vino dei produttore, servito con l’etichetta coperta. La serata viene “aperta” da un aperitivo, con stuzzichini e un primo assaggio delle quattro cantine, con etichetta scoperta in modo da prendere confidenza con i vini in degustazione. Gli intenditori vengono premiati con degli omaggi: chi indovinerà tutti e quattro i vini porterà a casa due bottiglie e un buono sconto; chi 3 su 4 una bottiglia di vino. Omaggi anche per gli altri intenditori: 2 su 4 un tappo salva-vino; 1 su 4 una consumazione per un calice di vino in un’altra serata.
Il costo, tutto incluso, è di 22 euro.
Info: tel. 0542 631541.

Venerdì 8 marzo poi si raddoppia
, con ‘Operazione bis’. Sempre all’Osteria del Giove venerdì sera alcuni vini del Consorzio vengono offerti con la formula dell’1+1: per ogni bottiglia consumata, una analoga sarà data in omaggio. A illustrare il vino sono gli stessi produttori, a disposizione del pubblico. Omaggi anche che per chi diventa ‘fan’ della pagina Facebook dell’Osteria del Giove Imola. Imola 5 marzo 2013