Nocini a confronto all'Artusiana

Forlimpopoli – I migliori Nocini della Romagna si danno appuntamento a Forlimpopoli alla Festa Artusiana. Unica condizione per prendere parte alla competizione: essere di produzione casalinga. Si rinnova per il sesto anno consecutivo ‘Nocini a confronto’, la sfida organizzata dall’Associazione delle Mariette in collaborazione con il Comune di Forlimpopoli, l’Associazione Italiana Sommelier, sezione Romagna, Casa Artusi e l’Istituto Alberghiero “Pellegrino Artusi” di Forlimpopoli.
Alla competizione possono partecipare tutti i produttori casalinghi di nocino residenti nelle province di Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini e nel comune di Imola, che dovranno consegnare un campione del prodotto di 250 grammi in bottiglietta di vetro (che verrà restituita). Al di fuori di questo territorio saranno ammessi massimo 10 campioni per provincia o Compagnia del Nocino di riferimento. A vagliare tutti i nocini sarà una giuria composta da Sommelier AIS ed esperti degustatori di nocino che decreterà cinque campioni di nocino per la finale.
Il termine ultimo di partecipazione è lunedì 10 giugno prossimo, mentre la finale e la premiazione saranno  a Casa Artusi, durante la Festa Artusiana, sabato 29 giugno alle 18, in occasione dell’incontro pubblico sul nocino tradizionale in Emilia-Romagna al quale interverranno rappresentanti dell’AIS Romagna. Saranno premiati i tre migliori nocini con le Noci d’oro d’argento e di bronzo (offerte da Edilfor - Forlimpopoli) e il Premio Speciale (offerto da Bassetti- Faenza)  per il miglior Nocino Romagnolo.
Info: 0543.743138

mariette@casartusi.it

www.casartusi.it