Sabato 20 novembre seconda giornata di Enologica

Il miglior naso del mondo delle grappe, i viaggi enogastronomici in giro per il mondo, la cucina in presa diretta, le tipicità e i sapori della nostra terra

 

Seconda giornata immersi nel gusto, nei sapori e nei dibattiti di Enologica. Ricco il programma di sabato 20 novembre a Faenza (apertura al pubblico 14,30 – 23,00), tra incontri sull’enogastronomia, laboratori, creatività degli chef, proposte enologiche e tante degustazioni.
Ben quattro gli appuntamenti nel “Caravanserraglio”, il salotto dove si dialoga e ci si confronta sull’enogastronomia: alle 15,30 il miglior naso del mondo delle grappe, Marialuisa Tonielli, ne parla con il giornalista Marco Tonelli di Spirito di Vino; alle 17,00 conversazione tra Filippo Bartolotta, organizzatore di viaggi enogastronomici, e Filippo Polidori; alle 18,30 “Memorie di un assaggiatore di vino”, con il giornalista Carlo Bozzo che intervista Daniele Cernilli, direttore del Gambero Rosso; alle 20,30 “Giotto e i lieviti”, dialogo tra Federico Giotto, esperto di vini naturali, e il giornalista e degustatore del Gambero Rosso, Antonio Boco.
Nel “Teatro dei cuochi”, la cucina in presa diretta presentata da Matteo Tambini, il pomeriggio sarà aperto alle 16,00 con l’Associazione delle Mariette di Casa Artusi, da tempo impegnata nel rievocare l’attualità di Pellegrino Artusi. Alle 17,30 sarà la volta di Giuliana Saragoni, chef del Gambero Rosso di San Piero in Bagno, a cui faranno seguito alle 19,00 Maria Salcuni e Silvano Santandrea del Ristorate La Tenda Rossa, erbaia in Val di Pesa. Chiude il “Teatro” alle 21,00, Stefano Casadio del Patrick Roger Chocolatier di Parigi, allievo di Patrick Roger, maestro nella lavorazione del cioccolato.
Sempre a proposito di cucina nello spazio “Toccata & fuga”, luogo che fa della tipicità il suo piatto forte, alle 17,30 il Don Abbondio di Forlì proporrà Trippa in bianco di bianca romagnola con parmigiano di bianca modenese di Rosola di Zocca. Alle 19,30 Massimiliano Cameli del Vecchio Convento di Portico di Romagna, propone Tagliatelle alle uova di oca con tartufo bianco di Romagna.
Nei laboratori tra lezione e degustazione di “Are you experienced?”, alle 16,00 Gianni Fabrizio e Dario Cappelloni illustreranno i vini della regione di Chablis, a circa 100 chilometri a nord di Parigi. Alle 17,00 Antonio Boco guiderà il pubblico sui “Macerati d’autore”, la tecnica di macerazione sulle bucce, l’arte estrema nella produzione dei vini bianchi. Alle 18,00 saranno i vini di aglianico a tenere banco, presi per mano da Gianni Fabrizio e Paolo De Cristofaro, alle 19,00 Dario Cappelloni guiderà alla scoperta dei vini altoatesini del Gewurtztraminer. Chiudono i laboratori-degustazione i vini dell’Etna, la nuova frontiera della qualità siciliana, insieme a Giuseppe Carrus e Antonio Boco.
 
Tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul programma sono disponibili on line all’indirizzo www.enologica.org <http://www.enologica.org> , tel. 0546 621111, info@faenzafiere.it.
Immagini delle edizioni precedenti su: www.enologica.org/press
Enologica 2010, Orari: sabato 20 novembre 2010 14,30-23; domenica 21 novembre 2010 11-22 lunedì 22 novembre 2010 10 -21
ENOLOGICA LUNEDI giornata dedicata agli operatori.
Ingresso intero 16 euro, Abbonamento 20 euro - Calice degustazione e catalogo compresi nel costo del biglietto.