Cevico a Prodexpo con linea Romandiola

Lugo – Il Gruppo Cevico protagonista alla ventesima edizione di Prodexpo, la principale rassegna del settore alimenti e bevande della Russia. Unico gruppo in rappresentanza dei vini della Romagna, Cevico da tempo ha posto l’attenzione al mercato dell’ex stato sovietico con un giro d’affari che si aggira sui 2 milioni di euro di fatturato, grazie soprattutto ai vini di qualità della linea Romandiola. Alla fiera di Mosca sono stati presentati alcune tra le migliori referenze del Gruppo: il Vollì spumante (lo scorso anno brut ufficiale del Centenario di Milano Marittima), il Malatesta Sangiovese Romagna Doc e il Mastino Sangiovese Romagna Doc Riserva della linea Rocche Malatestiane di Rimini. In Russia la cultura del vino sta prendendo sempre più piede, testimoniata da un mercato in continua crescita, trainato da una classe media alla ricerca di vini di qualità. In questo contesto si posiziona Cevico, il cui export nel corso del 2012 ha segnato a livello mondiale un +41%, pari a un fatturato di poco inferiore ai 10 milioni di euro. La presenza a Prodexpo è avvenuta nell’ambito dello stand dell’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna.