Al ristorante è meglio prenotare

Chef stellati e non, tradizionalisti e innovatori, dalla periferia al centro: l’enogastronomia si racconta nel volume “Meglio prenotare - Storie italiane di ristoranti affermati” (Edizioni Catering, 2011, pp. 180, euro 13). Scritto a cinque mani (Alfredo Antonaros, Luigi Franchi, Alessandra Locatelli, Antonio Longo, Roberto Martinelli), il libro racconta esperienze di uomini, donne e intere famiglie, che hanno in comune il loro essere ristoratori. Più che una guida pratica, un racconto di vita di chef e locali che raccolgono i favori del pubblico. Tra le tante storie, 16 sono le esperienze in Emilia-Romagna, da Alseno (Piacenza) a Riccione.
“C’è uno spaccato dell’Italia fotografata nei ristoranti: luoghi in cui trovare, scoprire e incontrarsi, condividere un patrimonio che ci appartiene e del quale essere fieri – scrive Martinelli nell’introduzione - I ristoranti potrebbero stare alla cultura culinaria esattamente come i musei stanno al patrimonio artistico. Luoghi deputati per trovare emozioni”.


pubblicato il 01.12.2011