Maggio, tra letteratura e prodotti tipici

Cesena - Autori e vini locali sono i protagonisti della rassegna “Maggio letterario”, promossa dal quartiere Rubicone per far conoscere la cultura del territorio. In calendario quattro incontri ogni venerdì sera di maggio nella sede del quartiere (Sala della Pace in via Suzzi). Ogni appuntamento vedrà la presenza di uno scrittore locale che presenterà un suo libro e dialogherà con il pubblico, e al termine sarà offerto un piccolo buffet con degustazione di vini di cantina del territorio.
La rassegna si aprirà venerdì 6 maggio, alle ore 21, con il poeta dialettale Fabio Molari che presenta la sua raccolta di versi “Savon”; con lui dialogherà Laura Altea Donini, esperta della cultura della zona del Rubicone. Il buffet conclusivo sarà accompagnato dai vini dell’azienda vitivinicola Babbini Giuseppe di Carpineta.
Il successivo appuntamento il 13 maggio, e vedrà protagonista la psicologa cesenate Chiara Pracucci che parlerà del suo libro “All in”, dedicato al gioco d’azzardo patologico, accompagnata dalla testimonianza di un ex giocatore. Protagonista della degustazione sarà la cantina Tenuta San Martino.
Il 20 maggio sarà la volta di Matteo Sbrighi con il suo libro “Dicotomie latenti”, presentato dall’editore Claudia Farnedi, mentre la degustazione sarà offerta dall’azienda vitivinicola La Montagnola.
A chiudere il ciclo sarà il poeta Loris Babbini, che proporrà la sua raccolta “Cara” con la presentazione del presidente del quartiere Rubicone Claudio Venturelli. Il buffet conclusivo sarà accompagnato dalla degustazione dei vini della Tenuta Neri Giovanni e Valeria.


pubblicato il 06.05.2011