Laila Tentoni parla di Artusi a Cà Monti

La figura e l`opera di Pellegrino Artusi raccontata, attraverso documenti e aneddoti, da Laila Tentoni, vicepresidente di Casa Artusi Forlimpopoli. In tavola anche i grandi vini della Tenuta del Monticino Rosso di Montecatone di Imola. Ad ospitare la serata di giovedì 17 aprile alle 20,00 sarà l’agriturismo Cà Monti, collocato sui colli di Sassoleone che uniscono la Romagna all’Emilia. Nel corso della cena, Laila Tentoni tratteggerà l’epopea di Pellegrino Artusi, che col manuale “La Scienza in cucina e l’Arte del mangiar bene” ha rivoluzionato e riunificato tradizioni e costumi alimentari dell’Italia post unitaria, esaltando la cucina delle tradizioni di casa. Oggi la Romagna con la nascita di Casa Artusi in Forlimpopoli, può vantare un rilevante polo cultural-gastronomico (museo, biblioteca, scuola di cucina, ristorante) per la valorizzazione delle memorie e tradizioni enogastronomiche che sono alla base della nuova offerta turistica e culturale integrata della Romagna.

Per prender parte alla cena (costo 28 euro), è indispensabile la prenotazione, ad uno dei seguenti recapiti: Agriturismo Cà Monti: Tel  0542 97666   Mob. 335 8048641 e-mail:
info@camonti.it
Romagna Terra del Sangiovese: 335-6374938: e-mail:
info@romagnaterradelsangiovese.it