Dal Convito nasce La Mariola

Ravenna – Dalla sinergia tra il Convito di Romagna, associazione che riunisce otto cantine di Romagna, e i due giovani imprenditori Silvia Lilli e Christian Rossi, nasce La Mariola. Il locale inaugurerà ufficialmente il 19 febbraio alle ore 18.00 e proporrà quale novità più eclatante il recupero del caro, vecchio “quartino”, ovvero il quarto di litro, inteso non come scelta di ripiego relegata al vino della casa, ma una unità di misura ideale a pasto per single e coppie. Il “quartino” de La Mariola, infatti, conterrà i vini di qualità dei soci del Convito: Calonga, Drei Donà – La Palazza, Fattoria Zerbina, Ferrucci, Poderi Morini, San Patrignano, San Valentino, Tremonti, aziende che in questi anni hanno ottenuto i massimi riconoscimenti in Italia e all’Estero.

Su una superficie di oltre 400 metri quadri in un palazzo del XVI secolo, Palazzo Grossi, La Mariola proporrà la cucina locale con qualche rivisitazione ma anche la formula wine bar. La carta dei vini vedrà la Romagna rappresentata esclusivamente con i vini dei soci del Convito (Enoteca del Convito), affiancata da una selezione di vini su scala nazionale ed estera. Inoltre all’interno del locale verranno esposte le opere in ceramica dell’artista faentino Gianfranco Morini detto “Il Moro”.

La Mariola inaugurerà il 19 febbraio in occasione di Vini ad Arte, Anteprima del Sangiovese di Romagna, che si terrà il 20 e 21 febbraio al MIC – Museo Internazionale della Ceramica, di Faenza, manifestazione ideata dal Convito di Romagna, quest’anno organizzata in collaborazione con Enoteca Regionale Emilia Romagna, Consorzio Vini di Romagna con il supporto della Camera di Commercio di Ravenna.


pubblicato il 16.02.2011