Festa del Gutturnio frizzante

Castello di Vignoleno (Pc) - Festa in onore del re dei vini piacentini al Castello Scotti di Vigoleno (PC). Nel quattrocentesco palazzo comunale di Carpaneto Piacentino si svolgerà il 4 e il 5 giugno 2011 la sesta edizione del Gutturnio Festival, dedicata a sua maestà il Gutturnio Frizzante. Le degustazioni libere si svolgeranno nel cortile del palazzo comunale, dalle 15 alle 22 di sabato 4 giugno e dalle 10 alle 22 di domenica 5. Le cantine e i produttori, con il supporto dei sommelier, illustreranno le caratteristiche organolettiche e sensoriali dei propri prodotti che accompagneranno con alcune specialità locali famose in tutto il mondo fra cui i tre salumi Dop - la coppa, la pancetta e il salame -, formaggi locali come il Grana Padano del territorio, e con piatti della tradizione preparati dagli allievi della Scuola Alberghiera. Il prezzo delle degustazioni libere, incluso il calice, è di 12 euro per 5 coupon necessari a degustare altrettanti vini. La successiva “ricarica”, che consente l’assaggio di altre due etichette, costa 1 euro. Registrandosi sul sito Internet della manifestazione, www.gutturniofestival.it, si potrà stampare l’apposita cartolina per ottenere un sconto sulle prime 5 degustazioni (10 euro anziché 12).
Le degustazioni guidate si terranno nei pomeriggi del 4 e
5 giugno al piano superiore del palazzo comunale, in Sala Bot.  Durante gli incontri guidati a tema, oltre alle caratteristiche organolettiche del Gutturnio Frizzante e degli altri nettari di bacco piacentini, si potranno scoprire insieme ai sommelier le tante possibilità di abbinamento col cibo.  Le degustazioni guidate costano 10 euro l’una e devono essere prenotate all’ingresso o attraverso il sito Internet. Il territorio piacentino e le sue eccellenze agroalimentari saranno protagonisti della manifestazione al piano superiore del palazzo, dove L’Associazione Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli Piacentini - fra i promotori del GUT Festival - la Strada del Po e dei Sapori della Bassa Piacentina e Uppennino Piacentino saranno a disposizione dei visitatori per tutte le informazioni e le curiosità su queste terre e i loro gioielli. Qui sarà possibile inoltre assaggiare ed acquistare i prodotti Dop famosi in tutto il mondo: salumi, miele, olio e formaggi, e allo Spazio Enoteca si potranno acquistare i migliori vini delle cantine partecipanti.
L’Happy Hour con musica jazz dal vivo è lo speciale appuntamento per i giovani in programma per il sabato sera, 4 giugno, durante il quale i ragazzi potranno scoprire il Gutturnio Frizzante e gli altri vini piacentini e come consumarli responsabilmente. Durante la serata la Commissione di Degustazione, responsabile dell’ammissione dei vini alla manifestazione, assegnerà il “Premio Qualità Aziende” ai cinque produttori che maggiormente si distinguono perseguendo sempre più la via della qualità. La domenica pomeriggio sarà allietata da uno spettacolo di cabaret con musica dal vivo. Gran finale lunedì 6 giugno, con la proiezione del filmato "GEORGE COGNY" di Francesco Barbieri e Andrea Capinari, nella Sala BOT del Comune di Carpaneto Piacentino, alle ore 21.30. A Sua Maestà il Festival dedica anche una Libreria, in collaborazione con la Libreria Fahrenheit 451 e, grazie al gemellaggio con la regione tedesca del Pfalz, la presenza di produttori di Winechange anche nelle degustazioni guidate con alcuni loro vini bianchi fermi (
http://www.winechanges.de). Il GUT Festival coinvolgerà anche il territorio. Il 4 e il 5 giugno, in molti ristoranti di Carpaneto e dintorni e in quelli della Strada dei Vini e dei Sapori dei Colli Piacentini, si potranno sperimentare sapori e profumi locali con l’iniziativa “Tavola Piacentina”.

pubblicato il 14.04.2011