Ultimo giovedì da intenditori

Ultimo appuntamento Giovedì 28 marzo alle 20,00 all’Osteria del Giove a Imola con ‘I giovedì da intenditori’ insieme ai vini della Romagna. Filo rouge della serata sarà lo stinco di carne, abbinato da cinque Rossi superiore: ‘Ulziano’ Cantina Palazzona di Maggio (Ozzano), ‘Il Principe’ Tenuta Nasano (Riolo Terme), ‘Angelico’ Podere dell`Angelo (Rimini), ‘Cucco Rosso’ LUVA (Modigliana), ‘Cesco 1938’ Piccolo Brunelli (Galeata). Ai partecipanti il compito di indovinarli, prima degustando i vini con etichetta scoperta, serviti dagli stessi produttori, nell’aperitivo di apertura della serata.
A seguire, l’assaggio con etichetta coperta, in una propria postazione con cinque calici numerati e una scheda nella quale indicare (e indovinare) il vino dei produttore.
Giovedì scorso una ventina gli intenditori che hanno indovinato i vini su 140 partecipanti. Premi per gli intenditori: chi indovinerà tutti e cinque i vini porterà a casa due bottiglie e un buono sconto; chi 3 su 5 una bottiglia di vino.
Omaggi anche per gli altri intenditori: 2 su 5 un tappo salva-vino; 1 su 5 una consumazione per un calice di vino in un’altra serata.
Il costo, tutto incluso, è di 22 euro.
Info: tel. 0542 631541.

Venerdì 29 marzo poi si raddoppia, con ‘Operazione bis’. Sempre all’Osteria del Giove venerdì sera alcuni vini del Consorzio vengono offerti con la formula dell’1+1: per ogni bottiglia consumata, una analoga sarà data in omaggio. A illustrare il vino sono gli stessi produttori, a disposizione del pubblico.
Omaggi anche che per chi diventa ‘fan’ della pagina Facebook dell’Osteria del Giove Imola.