Giallo enogastronomico

Venerdì 22 febbraio alle ore 20,15 secondo appuntamento con Menu Italia 2013, la rassegna organizzata dal Comune di Forlimpopoli e Casa Artusi. Ospite della serata Giovanni Negri che presenterà il suo giallo enogastronomico Prendete e bevetene tutti. Il libro tratta dell’ indagine del Commissario Cosulich, il detective del vino. Dopo le vicende de Il sangue di Montalcino, Cosulich è di nuovo alle prese con un omicidio eccellente maturato nell’ambiente dei produttori vinicoli. La scena è occupata dal Brut Franciacorta e dal suo inventore, assassinato nella notte di Capodanno, quando le bollicine del suo vino animano i brindisi benaugurali. L’indagine si rivela da subito una matassa difficile da districare ma grazie all’intuito il Commissario giungerà alla soluzione, non senza averci prima condotti alla scoperta di una vera e propria storia del vino in Europa durante i suoi secoli più bui.

Un giallo intrigante che piacerà anche a chi ama il vino.
L’ autore Giovanni Negri, produce Barolo, Chardonnay e Pinot Nero a Serradenari, nelle Langhe piemontesi. Ha esordito con successo come romanziere per Einaudi Stile Libero, sempre nel 2010, con Il sangue di Montalcino, prima storia della serie che ha per protagonista il commissario Cosulich. Nel 2011 insieme a Elisabetta Petrini ha pubblicato per Mondadori il saggio Roma Caput Vini.

Incontro a ingresso libero.

Per informazioni: 
0543.74927, biblioteca@comune.forlimpopoli.fc.it
Chi vuole può partecipare alla cena dopo l`incontro che il cuoco-patron del ristorante di Casa Artusi, Andrea Banfi, preparerà ispirandosi alla Franciacorta raccontata nel libro.
Cena: 25 euro
Per prenotare: 0543.748049