Fuoco al Mito: la prima a Bologna

Bologna – La suggestiva cottura del latte, sul fuoco a legna nella tradizionale caldaia di rame, destinato a diventare una forma di Parmigiano-Reggiano, per la prima volta fa tappa a Bologna. Lappuntamento è per sabato 6 luglio 2013 in piazza Santo Stefano alle 21,30 (ingresso libero) con la prima delle quattro serate promosse dall’Assessorato regionale all’agricoltura, nell’ambito della rassegna “Emilia-Romagna è Un Mare di Sapori”, il cartellone di eventi, spettacoli, degustazioni sui prodotti tipici d’eccellenza dellEmilia Romagna.

Il Parmigiano-Reggiano
è un prodotto unico, fatto ad arte in un territorio ben definito, quello delle quattro province emiliane di Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna alla sinistra del fiume Reno e di Mantova alla destra del Po. Fuoco al Mito è un omaggio allarte e allingegno dei maestri casari che hanno saputo mantenere immutata nel tempo la produzione di questo formaggio dal sapore inconfondibile e che rappresenta una delle eccellenze del made in Italy.

Ai presenti all’evento di Bologna, oltre al ‘racconto’ e alla dimostrazione in diretta su come nasce il ‘Re dei formaggi’, anche un assaggio del Parmigiano Reggiano DOP 24 mesi in abbinamento a Lambruschi Reggiani. Ad arricchire l’evento la proiezione di filmati della lavorazione su maxi-schermo. La serata è organizzata in collaborazione con il Comune di Bologna e l’Ascom breitling replica.

La tappa di Bologna è la prima di quattro date, che vedono il 20 luglio a Ferrara (Piazza Trento e Trieste), il 10 agosto a Rimini (Piazza Cavour), il 7 settembre a Cervia (Piazzale dei Salinari).