Il Franciacorta di Berlucchi protagonista a Casa Artusi

Forlimpopoli (Fc) - Lunedì 23 Aprile 2012 si è conclusa con grande successo a Casa Artusi la serata di degustazione, “Le Erbe Officinali: dal Giardino di Casola Valsenio… con la Magia del Metodo Classico di Berlucchi". Protagonista della serata la storica cantina Berlucchi con la partecipazione dell`enologo e Vice presidente Arturo Ziliani.
Il  difficile abbinamento con le erbe officinali e i nuovi prodotti di casa Berlucchi ha suscitato grande interesse e approvazione da parte del pubblico. Il Franciacorta si è distinto anche questa volta con i suoi prodotti di eccellenza dove ritroviamo rilievi sinuosi caratterizzati da variegati terreni e da un microclima mite e ventilato, nel quale maturano i grappoli di Chardonnay e Pinot Nero che oltre cento vignaioli trasformano in un miracolo di spuma, di perlage e aromi: un grande giardino vitato, culla delle più titolate bollicine d`Italia. A seguire la proposta con gli abbinamenti caratterizzati dalle erbe.
Franciacorta 61` Satèn abbinato a Petto di anatra profumato all`aneto accompagnato da salsa ai lamponi e sfoglia di polenta. Franciacorta 61` Rosè abbinato a Tortelli (ricetta Artusiana n. 55) al finocchio su vellutata di asparagi Passatelli con guanciale croccante, carciofi e mentuccia. Franciacorta Cellarius Brut 2007 con Medaglione di filetto di porcellino all`erba cedrina con insalata di valerianella olitoria e pinoli. Franciacorta pas Dosè 2006 Cremoso all`anice stellato su fonduta di cioccolato e cannolo all`Albana passito Franciacorta Palazzo Lana Satèn 2004.
(Micol Abbondanza)

pubblicato il 30.04.2012