“Enologica Racconta”

“Dopo tutto un’opera d’arte non si realizza con le idee, ma con le mani”. Lo ha detto Pablo Picasso, uno che con le mani ne ha fatte di cose. Questa frase è una dei dieci assi portanti di “Enologica racconta”, l’esposizione ospitata presso la Galleria Comunale d’Arte Molinella a Faenza, che sarà inaugurata venerdì 12 novembre alle 17,30.

Si tratta di un’accurata selezione di 10 scatti in bianco e nero delle edizioni passate (2008-2009), ognuno dei quali espressione di Enologica e dei suoi valori: il legame col territorio, il valore simbolico dell’identità, la conoscenza diretta dei produttori, il valore dell’esperienza e la conoscenza della qualità, la dignità del lavoro agricolo, la capacità della Romagna di giocare e dare valore al divertimento, il ruolo degli artigiani nelle comunità, il valore della conoscenza, il senso della comunità, il valore di Enologica in quanto evento.

L’esposizione, inoltre, sarà affiancata da immagini provenienti dall’archivio storico della celebre orchestra Castellina Pasi, l’unica ad avere conquistato due Dischi D’oro, con la proiezione in anteprima del trailer del Dvd, “La fisarmonica col cuore”.

All’inaugurazione alle 17,30 seguirà un aperitivo offerto dal Sindacato Macellai e Fornai della Confcommercio Ascom Faenza, dal Caseificio Sicla ed i vini dal Gruppo Cevico. La serata sarà allietata dagli storici successi dell`orchestra Castellina-Pasi.
L’esposizione sarà aperta al pubblico sino al 17 novembre con questi orari: dal lunedì al venerdì dalle 17,30 alle 21,00; sabato 16,00-20,00; domenica 10,00-13,00 e 16,00-20,00.