Emilia Romagna da Bere e da Mangiare 2015

Centodiciannove vini top, oltre 1.000 etichette descritte e valutate da esperti sommelier, gli itinerari culturali ed enogastronomici, un viaggio trai cibi Dop e Igp dell’Emilia Romagna, territorio con il maggior numero di certificazioni europee, la scoperta dei terroir e degli autoctoni, unasezione dedicata agli olii di qualità.
È questo il biglietto da visita della guida ‘Emilia Romagna da Bere e da mangiare’ giunta all’undicesima edizione, realizzata da PrimaPagina Editore, insieme ad Ais Emilia e Ais Romagna. La più completa guida ai vini dell’Emilia Romagna, la pubblicazione mappa circa 280 cantine e aziende vitivinicole distribuite da Piacenza a Rimini, 1000 nuovi vini con relative indicazioni di prezzo, vitigni e terroir, degustati alla cieca dalle commissioni dei sommelier Ais e abbinati al meglio della gastronomia regionale e italiana.
 
Una Emilia Romagna ‘Eccellente’
Complessivamente 119 sono le eccellenze, i vini giudicati al top dai sommelier Ais Emilia e Romagna, che li hanno degustati alla cieca. Per la seconda volta in undici edizioni della pubblicazione, le cantine dell’Emilia hanno superato quelle della Romagna nel punteggio massimo (67 contro 52).
Entrando nel merito delle 119 le eccellenze (97 lo scorso anno), così sono suddivise per territorio: 15 nel Piacentino, 8 nel Parmense, 8 nel Reggiano, 15 nel Modenese, 3 nel Ferrarese 18 nel Bolognese, 5 nell'Imolese, 12 nel Faentino, 2 nel Ravennate, 20 nel Forlivese, 9 nel Cesenate, 4 nel Riminese. Degustati dai sommelier alla cieca, senza sapere cantina ed etichetta, le eccellenze hanno raggiunto la votazione di almeno 86 centesimi, tetto stabilito dalle due Ais territoriali per entrare nell’elite dei grandi vini emiliani e romagnoli.
Tra le performance più convincenti in Romagna va menzionata quella del Sangiovese, nelle versioni superiore e riserva. Sul fronte emiliano convince quest’anno il Gutturnio e restano una certezza Pignoletto, Malvasia e Lambrusco, che confermano la vocazione frizzante di una terra in grado di crescere anche sui vini fermi e passiti.
 
 
Tramonto DiVino: Viaggio lungo la Via Emilia
La Guida viaggerà lungo la Via Emilia nel tour “In viaggio verso Expo”, con una speciale anteprima che si è svolta a Cesenatico nella splendida location di Piazza Spose dei Marinai venerdì 24 luglio scorso.
Il viaggio lungo la Via Emilia prende il via il 18 agosto da Rimini, si percorre tutta la storica strada sostando a Forlì, Imola, Bologna, Reggio Emilia , Modena e Parma, per approdare a Piacenza il 18 settembre, prima dello sbarco nella Milano dell’Esposizione Universale.
Protagonisti delle otto tappe di Tramonto DiVino sono le migliori etichette del vino regionale, tratte dalla guida ‘Emilia Romagna da Bere e da Mangiare’ 2015 fresca di stampa, che quest’ano verranno abbinate alle nostre paste ripiene preparate dai cuochi stellati dell’Emilia Romagna all’interno del tour “In viaggio verso Expo”.
Il ‘palcoscenico dei cuochi’ sarà il food truck, una grande cucina viaggiante dove gli chef prepareranno lo street food stellato da abbinare ai banchi d’assaggio dei vini regionali serviti dai sommelier di Ais. Le bicitriciclo, guidate dai produttori, faranno da contorno proponendo un’originale vetrina espositiva e al contempo un banco assaggio per degustazioni dei prodotti della tradizione regionale.
Queste le tappe di Tramonto DiVino: Rimini il 18 agosto (Piazzale Boscovich), Forlì il 25 agosto (piazza Saffi), Imola (BO) il 27 agosto (Piazza Matteotti), Reggio Emilia il 28 agosto (Chiostri di San Pietro), Bologna il 1 settembre (Montagnola), Modena il 5 settembre (Giardini Ducali), Parma il 6 settembre (Piazza Garibaldi), Piacenza il 18 settembre (Piazza Cavalli).
 
Dove trovare la Guida
La guida viene consegnata nelle tappe di Tramonto DiVino. Oppure è disponibile nelle librerie dell’Emilia Romagna (costo 13,90 euro) oppure ordinabile al seguente indirizzo: http://emiliaromagnavini.it/ordina_guida.asp
 
Web: www.emiliaromagnavini.it
Facebook: Emilia Romagna da Bere e da mangiare
Twitter: @guidaviniER
#TramontoDiVino