Concorso Matilde di Canossa Terre di Lambrusco

Reggio E - Si rinnova l’appuntamento con il Concorso enologico “Matilde di Canossa-Terre di Lambrusco” l’appuntamento annuale proposto dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia per valorizzare e promuovere la miglior produzione di lambrusco, giunto alla quarta edizione. L’iniziativa - patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali – è dedicata alle aziende produttrici di Lambrusco delle province di Reggio, Modena,  Mantova e Parma, alle quali è offerta l’opportunità di veder premiato il loro impegno sulla qualità delle produzioni e, contemporaneamente, di inserire nella prestigiosa vetrina del concorso i propri prodotti, ripetutamente presentati alle più prestigiose rassegne agroalimentari internazionali.

Le aziende interessate hanno tempo sino a mercoledì 15 maggio 2013 per iscriversi al concorso, mentre le operazioni di selezione si svolgeranno dal 30 al 31 maggio presso la sede della Camera di Commercio di Reggio Emilia a Mancatale: saranno curate da commissioni formate per pubblico sorteggio e composte da 6 tecnici, di cui almeno 4 residenti in Emilia, e da 1 sommelier, sempre in base al metodo di valutazione “Union Internationale des Oenologues”.

Il concorso riguarda tre categorie di vini: Vini Lambrusco frizzanti a denominazione di origine controllata (Dop), Vini Lambrusco frizzanti designati con indicazione geografica tipica (Igp) e Vini Lambrusco spumanti a denominazione di origine controllata (Dop). 

Iscrizioni e informazioni:
www.concorsolambrusco.it  o info@concorsolambrusco.it