Il Circolo Vela festeggia con le Cantine Spalletti

Cesenatico - Il Circolo Vela di Cesenatico festeggia il trentennale della sua storia insieme ai vini delle Cantine Spalletti. Un traguardo prestigioso per l’attivissimo circolo, un riconoscimento importante per i vini della storica cantina di Savignano.
Trent’anni durante i quali il sodalizio di Ponente ha sempre cercato di incentivare e divulgare lo sport della vela unendo in modo esemplare la semplice passione di andar per mare ad una attività agonistica di primissimo piano, con un invidiabile palmares relativo principalmente ai multiscafi. Forte di una flotta costituita quasi esclusivamente da catamarani, l’attività agonistica del Circolo Vela è stata ricchissima di trofei, nazionali ed internazionali con titoli assoluti nelle principali regate mondiali, europee e nazionali in diverse classi. Già nel 1982 con il mondiale di classe A organizzato proprio a Cesenatico arrivò il primo prestigioso titolo, al quale ne sono seguiti tanti altri, insieme alle diverse e prestigiose organizzazioni di eventi che hanno accolto regatanti da tutto il mondo. Una tradizione che continua ancora oggi unita ad una attività di formazione che vede da diversi anni attiva una Scuola Vela (Scuola Vela Città di Cesenatico) gestita in collaborazione con il Circolo Nautico Cesenatico che registra ogni estate oltre cento iscritti e dalla quale sono usciti, negli anni, diversi giovani che stanno ottenendo successi assoluti in Italia e in Europa.

Le celebrazioni ufficiali del trentennale avranno inizio nella serata di venerdì 15 luglio con una suggestiva cena in spiaggia nell’area destinata all’uscita a mare antistante al Circolo. Per l’occasione le Cantine Spalletti di Savignano hanno scelto uno Spumante brut per gli aperitivi, uno Spumante Madame Rosè per gli antipasti, un  Camerlengo di Ribano trebbiano doc per accompagnare i primi, un Principessa Ghika riesling-chardonnay igt per i secondi, e un Dorè albana spumante doc per il dessert di chiusura.

Il momento di festa proseguirà anche nei due giorni successivi, sabato 16 e domenica 17 luglio, con il Trofeo Marco Peroni, riservato ad una nutrita flotta di catamarani divisi in 4 classi (classe A, Hobie 16, Topcat K1 e libera). Giunto anch’esso alla trentesima edizione e intitolato alla memoria del giovane velista scomparso nell’ 81, l’appuntamento vedrà la partecipazione di una cinquantina di barche, in un appuntamento considerato ormai un classico delle regate estive del litorale romagnolo.

Sempre per festeggiare nel giusto modo il trentesimo compleanno, in ogni week end, fino al termine della stagione, nella spiaggia del Circolo si potranno ammirare otto coloratissime tende appositamente dipinte dal pittore romagnolo Berico, affezionatissimo al soggetto delle vele al mare.



pubblicato il 14.07.2011