Profumi, sapori e arte da Venturini Baldini

Sarà una festa all’insegna del gusto e dei buoni sapori arricchita da un tocco d’arte quella organizzata da Venturini Baldini in occasione di Cantine Aperte. Collocata nella riserva bionaturale del parco del Roncolo, l’immensa area di 135 ettari dell’azienda agricola apre le porte a chi vuole trascorrere una giornata diversa all’aria aperta e viaggiare nei profumi della natura e dei prodotti proposti attraverso percorsi sensoriali.

Sono tante le iniziative in programma domenica 29 maggio a partire dalle ore 10,00 (fino alle 21,00) tra degustazioni, musica, passeggiate tra i vigneti, giochi per bambini, animazione per i più piccoli, magnete di riferimento e di aggregazione per il territorio grazie al coinvolgimento nell’iniziativa di numerose realtà produttive.

La sala della Antica Acetaia, già protagonista in una esposizione al Moma, ospiterà la mostra fotografica Route 66” di Franco Fontana organizzata e promossa dalla Fondazione Palazzo Magnani (ingresso libero). L’esposizione propone il racconto in 12 scatti della mitica Route 66, madre di tutte le strade della storia americana, nata nei ruggenti anni ’20. Lo spazio sarà arricchito da degustazioni di Aceti balsamici Venturini Baldini e di Olio extravergine di oliva del Podere la Doccia.
Sempre a proposito di sapori, la Cantina Storica della Cuvée ospita degustazioni guidate delle cinque proposte enologiche dei vini Venturini Baldini, rinnovate per il quarantennale della cantina dal winemaker Carlo Ferrini.
Nel corso della giornata l’agronomo Luca Casoli accompagnerà le passeggiate tra i filari, animate dai suoi racconti “dal grappolo al calice”, mentre il Prato degli Arcieri ospita l’esibizione con archi e frecce.
Anche i più piccoli avranno i loro spazi con piccole gite a dorso di pony, e il Prato dei sogni per diventare “artisti del vino” dipingendo con il mosto cotto e realizzare piccoli orti.
A partire dalle 16,00 tango in cantina insieme all’associazione Barrio de Tango, dalle 18,00 ancora musica live nel Giardino del gelso con il duo “1976 e dintorni” con Tiziano Bellelli e Giulio Dallari.
E ancora, durante tutta la giornata, momenti conviviali a pranzo (in serra e nel giardino del Gelso), e a cena nella suggestiva aia.

Per informazioni: Venturini Baldini, via Turati, n. 42, Roncolo Quattro Castella, tel. 0522249011.