Domeniche a porte aperte alla cantina Manaresi

Domenica 10 e domenica 17 ottobre 2010, dalle 10 alle 19, in occasione di “Fattorie Aperte”, la cantina Manaresi apre le porte per far scoprire il ‘dietro alle quinte’ di una piccola azienda vitivinicola specializzata, fortemente orientata alla qualità e da poco sul mercato. Alle 11 e alle 15 tour guidati con degustazione finale gratuita, su prenotazione, in compagnia della titolare e ‘cantiniera’ Donatella Agostoni.

T
empo permettendo, si inizierà con un giro fra i filari. Poi visita alla moderna cantina e alla sua parte originaria del primo ‘900, uno sguardo alla mostra permanente dedicata a Mario Soldati ‘Viaggio in Emilia Romagna’ ospitata in un’ala della cantina e la presentazione della filosofia e del particolare progetto di arte e design delle bottiglie Manaresi:

Dopo la visita si potranno degustare alcuni vini aziendali, il doc Colli Bolognesi  Classico Pignoletto, e il bianco IGT ‘Duesettanta’. Quest’ultimo è un blend insolito per il territorio, e ha ricevuto l’Eccellenza 2010-2011 per la Guida Emilia Romagna da bere e da mangiare dell’AIS (pag. 228), risultando uno dei migliori bianchi della regione. Sarà possibile degustare in anteprima anche il nuovissimo Merlot Colli Bolognesi Doc 2009, primo rosso in assoluto della cantina.

Tra gli ‘ospiti’ di Fattorie Aperte presso la cantina Manaresi: i Fiori di Gabriella, pasta integrale in produzione limitata e altri prodotti realizzati dal laboratorio artigianale biologico La Romagnola (marchio ‘Bioin
’) con il grano duro tradizionale e biologico Senatore Cappelli. E anche i marroni di Mongardino, la crema di marroni e creme di frutta dell’azienda agrituristica biologica Rio Verde di Sasso Marconi.

Info: Manaresi, loc. Podere Bella Vista, via Bertoloni 14-16 - 40069 Zola Predosa (Bo), tel. 335.7442080