Gambacorta, tra Festival e nuovo libro

Il 20 ottobre prossimo esce il primo libro di Bruno Gambacorta, "Eat Parade", e raccoglie 36 storie fra le più interessanti dei primi 13 anni della rubrica, una per regione (e qualcuna in più per poche altre). Le ricette presentate sono più di settanta, tutte d’autore, alcune semplicissime e folgoranti, altre più complesse e sontuose.
Bruno Gambacorta, è una delle più note firme del TG2, oltre che inventore di Eat Parade, il primo telegiornale italiano dedicato all’enogastronomia, seguito mediamente da 2,5 milioni di spettatori ogni settimana da 14 anni. Gambacorta lunedì 17 ottobre 2011 sarà a Piobbico al Festival della Cucina Italiana dove gli sarà consegnato il Trofeo Galvanina 2011 come miglior giornalista enogastronomico.
Tornando al libro, nelle recensioni rivolte alla nostra regione, per la Romagna viene citato Graziano Pozzetto. Scrive Gambacorta “…uno dei personaggi più belli della sezione “Far sapere”. Dopo una vita lavorativa spesa a fare tutt’altro, questo omaccione romagnolo comincia a sfornare un libro dopo l’altro, fino a creare una specie di enciclopedia, colta e popolare al tempo stesso, della cucina romagnola…”; le ricette della memoria di Pozzetto: Pancotto, Manfrigoli in brodo, Patate sotto la cenere con formaggio raveggiolo.


pubblicato il 13.10.2011