E' nata Antenna Verde, canale 656 non stop

Bologna - Dopo il seme nasce l’albero. Come avviene nel terreno, anche nel campo della televisione dopo la pluriennale esperienza del programma “Con i Piedi per Terra” è finalmente nato il canale televisivo interamente dedicato ad agricoltura, ambiente e nutrizione e territorio.  Il nuovo canale è stato battezzato “Antenna Verde”, ed è collocato al numero 656 della numerazione digitale terrestre dell’Emilia Romagna.

Dopo aver trasmesso per alcuni mesi in via sperimentale, Antenna Verde ha debuttato l`1 febbraio 2012 con la versione definitiva del suo palinsesto e oggi è stato presentato ufficialmente nel corso di una conferenza stampa che ha visto la partecipazione dell`assessore regionale all`agricoltura Tiberio Rabboni e dei vertici delle organizzazioni agricole regionali.
Primo e unico canale tematico dedicato all`agricoltura in Emilia-Romagna (e probabilmente anche in Italia) Antenna Verde rientra nella strategia del gruppo televisivo di Telesanterno che nel digitale terrestre ha ravvisato soprattutto l’opportunità di creare nuovi “canali di servizio”, con un’originale impronta tematica (piuttosto che palinsesti clonati e riciclati), ritenendo che sia questo lo spirito della nuova tecnologia.

“Grazie all`esperienza di Con i piedi per terra la nostra emittente ha maturato una forte vocazione agricola” – ha spiegato l`editore del gruppo che fa capo a Telesanterno - Flavio Bighinati. “L`idea nacque 18 anni fa perché già all`epoca l`Emilia-Romagna era tra le Regioni, insieme a Lombardia e Veneto, in cui l`agricoltura rivestiva un ruolo fondamentale nell`economia del territorio. A seguire, due anni fa, abbiamo lanciato il sito internet
www.conipiediperterra.com e ora, grazie alle possibilità offerte dalle nuove tecnologie digitali, il nuovo canale tematico Antenna Verde rappresenta la sintesi di una piattaforma informativa che vuole connotarsi per il suo carattere “di servizio” senza con questo rinunciare al grande pubblico.

“Antenna Verde – ha detto l`assessore all`agricoltura dell`Emilia-Romagna
Tiberio Rabboni – può aiutare il mondo agricolo a uscire da una zona d`ombra in cui è stato ingiustamente tenuto in questi anni. L`agricoltura è un grande motore di sviluppo per l`Emilia Romagna, lo dimostrano i numeri – 72.000 aziende agricole sul territorio regionale, 200.000 addetti, 6.000 aziende alimentari, 22 miliardi di euro di fatturato all`origine – senza dimenticare che l`agroalimentare è anche cultura e identità”. “Questo mondo – ha continuato Rabboni – ha bisogno di comunicare con il mercato, con i consumatori e con le istituzioni, soprattutto in un momento come questo in cui l`Unione Europea sta ridefinendo le sue strategie”.

Dai campi alle stalle, dall’agroindustria alle tavole delle nostre case, dall’enogastronomia tipica alla meccanica agraria del futuro, dalle istituzioni europee a quelle regionali e locali, dalle categorie professionali al comune consumatore. Un canale televisivo in cui si alternano approfondimenti, archivio storico e i grandi temi affrontati insieme ai protagonisti delle grandi realtà italiane.

Alle opportunità delle nuove tecnologie digitali si unisce un grande patrimonio di conoscenza ed esperienza nel “raccontare” l`agricoltura, ben rappresentati dai numeri da record di Con i piedi per terra, programma diffuso dallo stesso gruppo televisivo a livello regionale, dal circuito Odeon a livello nazionale e via satellite sul canale 914 di Sky  In diciotto anni di trasmissioni: 900 puntate, 1500 ore di programmazione televisiva nei due format (quello regionale e quello nazionale), 15.000 ospiti intervistati, 3000 aziende agricole visitate, 500 eventi documentati, 20 premi vinti .
“In un momento di crisi generale, che investe anche il nostro settore, questa è la dimostrazione che qui si investe e si guarda avanti” - ha detto Gabriella Pirazzini, conduttrice di Con i piedi per terra insieme a Elisabetta Gori e Barbara Paknazar. “Antenna Verde prosegue quella linea editoriale così vicina al mondo agricolo che da 18 anni caratterizza la nostra emittente, ma lo fa attraverso un taglio molto più tecnico e informativo che prevede anche spazi di formazione e consulenza. Insomma, un canale “di servizio” che però non trascura rubriche e trasmissioni rivolte anche ad un pubblico generalista. Ogni mattina l`informazione arriva puntuale e tempestiva grazie al telegiornale “Con i piedi per terra news” mentre tra le rubriche segnaliamo “L`agricoltore della settimana”, “Il tecnico consiglia”, “Climagri”, “Scaffale Verde” e lo spazio di approfondimento sull`attualità “Bene a sapersi”. Molte altre rubriche arriveranno col tempo: in passato siamo cresciuti anche grazie alla continua interazione con il mondo agricolo ed è quello che faremo anche ora. Siamo pronti a raccogliere impressioni e suggerimenti.
A caratterizzare Antenna Verde è un palinsesto - h24 – di programmi legati all’intera gamma dello scenario agricolo regionale, in un format videografico con più bande scriventi che consente più info simultanee.  Lo schermo Tv è infatti suddiviso in quattro aree: notizie tecniche, news giornalistiche, spazio eventi e filmati.


pubblicato il 15.02.2012