A San Marino “Cuochi Fuochi e Passioni”

Sarà un compleanno speciale quello che il pluripremiato chef Gino Angelini vivrà in diretta skype con San Marino il 13 luglio. 
Il loro maestro è a Los Angeles ai tavoli della sua “Osteria Angelini”, il più famoso e frequentato ristorate italiano della capitale del cinema, e i suoi allievi, Luigi Sartini e gli chef “da piazza” di “Cuochi Fuochi e Passioni ,hanno ben pensato di trasformare uno dei luoghi più affascinante del monte Titano, il Pianello, in un ristorante stellato che ospiterà una inconsueta cena di buon compleanno.
Alcuni dei suoi più conosciuti e apprezzati allievi, Luigi Sartini (Righi), Gian Paolo Raschi (Guido), Fabio Rossi (Vite),Riccardo Agostini (Il Piastrino), Raffaele Liuzzi (Ristorante Liuzzi), Silver Succi (Quarto Piano), interpreteranno per decine di commensali le ricette più conosciute di Angelini, per un totale di 12 differenti portate. Uno show cooking all’aperto e di fronte agli occhi di appassionati e gourmet, che potranno assaggiare piatti che ogni giorno la fanno la felicità di divi come Cameron Diaz, Andy Garcia, Leonardo Di Caprio o John Travolta, clienti abituali della “Osteria Angelini”.

“Gino Angelini non è solo un grandissimo cuoco, non solo ha fatto grande la ristorazione della riviera adriatica negli anni ’80 e ’90, portato in Italia la nouvelle cuisine di Pierre Bocuse o elevato la tradizione popolare della cucina italiana al rango di quella francese– spiega Lugi Sartini – soprattutto, è stato materialmente e concretamente il maestro di tutti noi. Siamo cresciuti con i suoi insegnamenti, lavorando nei suoi ristoranti. Se oggi la cucina tricolore è ai vertici della gastronomia mondiale, lo dobbiamo a persone straordinarie come lui. Questa cena a 12 mani, la dedichiamo con affetto a chi ci ha trasmesso la passione e le capacità per fare grande cucina”.

E ognuno dei 6 chef cucinerà in piazza, preparate secondo proprio gusto e sensibilità, due ricette create da Gino Angelini. Con un tocco di creatività, Raffaele Liuzzi si cimenterà con un risotto 5/4 di gamberi e il cubo di salmone. Silver Succi con la terrina di pesci dell’Adriatico, crostacei, avocado e germogli, seguita da un storica zuppetta di pesce “Caffè delle Rose 1988”. Approderà in terra Riccardo Agostini, grazie a un pollo grigliato e peperoni e il budino di carote e cerfoglio. Si tornerà nel mare con Gianpaolo Raschi e un panino di porchetta di mare e cipolle e il minestrone freddo di frutti di mare e orto. Toccherà a Fabio Rossi la triglia ripiena con erbe di campo in crosta e il vero “classico” di Angelini, la lasagnetta verde con ragù di chianina e fonduta di mucchino mais. Mentre Luigi Sartini sarà all’opera con il ventaglio di manzo marinato al balsamico, pesto di rucola e olio al pepe rosa e il tortino di foie gras, mazzancolle, porcini e fiori di zucca.
Ad accompagnare i piatti un stand con degustazione dei grandi formaggi dei mastri casari e affinatori di “Cau e Spada”, di Sassocorvaro (PU). Mentre i vini arriveranno dalla tenuta agrobiologica di “San Giovanni” delle colline del Piceno. Scelta tra rossi, bianchi e bollicine, per accompagnare nel modo giusto ogni momento della cena.

Costo della serata, 60 euro a persona vini inclusi. Prenotazioni. info@ristoranterighi.com