Mima brinda col Vollì

Milano Marittima festeggia i suoi cent’anni con un grande brindisi in piazza insieme alle Bollicine Romagnole del Vollì del Gruppo Cevico, lo spumante ufficiale del Centenario. Il Vollì sarà protagonista di un grande momento conviviale martedì 14 agosto nel Piazzale Ravenna al termine del concerto della celebre artista Noa accompagnata dalla Filarmonica Arturo Toscanini.

 

Per l’occasione sarà offerto a tutti i partecipanti un brindisi con Vollì spumante, reduce dalla prestigiosa presenza a Casa Italia alle Olimpiadi di Londra, insieme al Sangiovese DOC ‘Il Malatesta’, unici vini selezionati per rappresentare la nostra regione.

Ispirato nel nome ai versi del grande Vittorio Alfieri - ‘Volli, sempre Volli, fortissimamente Volli’ - questo spumante della linea Romandiola (antico nome della Romagna) viene prodotto in versione Brut, Extra Dry, Rosè e Pignoletto Spumante, ed è destinato esclusivamente al canale della ristorazione.

Il Vollì è il risultato di una ricca selezione di vitigni autoctoni a bacca bianca, prodotti in un territorio che si estende lungo le colline dell’Appennino Tosco-Romagnolo da Rimini fino a Forlì, Imola e Faenza.

Uno spumante che ha trovato il suo “habitat ideale” proprio nella cittadina di Milano Marittima, località che da tempo ha sposato le bollicine del Vollì già entrate nei ristoranti del Circuito Gastronomico del Sale di Cervia e all’Urban Center di Milano in occasione della presentazione del Centenario della località assieme alla rivista ‘MilanoMarittimaLife’. Infine, nell’ultima edizione di Vinitaly, l’abbinamento del Vollì ai cibi cotti sulla Mattonella al sale di Cervia è stato un evento di rilievo nella più importante kermesse enologica nazionale, svoltosi in collaborazione a Umberto Bagnolini del Ristorante ‘Al Deserto’ di Cervia.